Pane per tramezzini

CANAPE' E TRAMEZZINI

I tramezzini sono molto golosi e, visto che durante i banchetti ne preparo di diversi tipi, tagliati così piccoli sono come le ciliegie: ne mangeresti un infinità.

 

 

Grazie al concentrato di pomodoro oppure a degli spinaci frullati, si possono anche comporre di diversi colori. Per prepararli serve: kg 1 di farina “0”, 40 gr di burro, ½ litro di latte, 40 gr di lievito di birra, 20 gr di zucchero e 10 gr. di sale. Naturalmente se non si ha un impastatrice, si prepara la classica fontana con la farina dove al centro si pone il burro, il lievito sciolto in poco latte, lo zucchero ed il sale sciolto nel latte restante. Pian piano si ingloba la farina formando un panetto che lasciamo riposare per circa un oretta coperto da un panno umido. Dopo 30 minuti lo si schiaccia con le mani e lo si lascia lievitare nuovamente per un altra mezz’ora. Si divide l’impasto in 4 parti e lo si spiana formando dei rettangoli di circa 20×30 si piega nuovamente in modo da raggiungere le dimensioni dello stampo che avremo precedentemente imburrato. Si copre con un altro canovaccio e si lascia lievitare fino al raggiungimento dell’altezza dello stampo. Si inforna a 200° per circa 30 minuti. Chiaramente la farcitura è a piacere. Occhio a non mangiarne troppi!!

Aggiungi un commento