Pane alle noci

pane alle noci
Con questa ricetta, inauguriamo una nuova categoria: quella che si occupa della panificazione. Il tutto riguarda anche grissini, focacce, pizze e tutto quello che comprende questo argomento.Il pane alle noci è il primo di questa serie. Ho ancora in terrazzo una cesta di noci che ho raccolto nei campi alla fine dell’autunno. Ho fatto dei dolci, dei biscotti e, sinceramente, mi mancava il pane.
D’altronde chi è che non ha delle noci che girano per fare il pane? Comunque.. ho pesato 500 gr di acqua tiepida ed ho fatto sciogliere all’interno 30 gr di lievito di birra. Ho unito il tutto ad un kg di farina Manitoba setacciata, 2 cucchiai di zucchero, 16 gr di sale e 140 gr di olio extravergine d’oliva. Ho impastato a lungo (per essere sinceri, ho usato la planetaria).
Verso la fine dell’impasto, ho aggiunto circa 200 gr di noci tritate grossolanamente, quindi ho lasciato riposare l’impasto stesso fino a raddoppiarne il volume. A questo punto, ho dato al pane la forma che più desideravo ed ho lasciato lievitare nuovamente il tutto . Ho spennellato con dell’uovo sbattuto in modo da poter lucidare i panini. Ho infornato il pane a 220° per 25-30 minuti. È chiaro che se si da una forma da “pagnotta“, il tempo di cottura deve ovviamente aumentare. Mangiarlo ancora tiepido non ha parole….provatelo.

Aggiungi un commento