Fettuccine al basilico

FETTUCCINE AL BASILICO

Con queste temperature si fa fatica anche a mangiare e comporre un menù che sia “fresco e leggero” non è facile.

Mi manca un primo piatto quindi ho pensato alla pasta fresca e, qual è la pianta più profumata dell’estate? Sicuramente il basilico. Quello della foto lo definirei il piatto zero, ovvero la prova prima dell’inserimento nel menù. Praticamente ho tritato una quindicina di foglie di basilico in modo che si vedessero nella pasta, ho aggiunto 150 grammi di farina “00” e 150 grammi di farina di semola poi ho amalgamato il tutto con 3 uova di media grandezza. Il sale non l’ho messo. Ho tirato più volte la pasta nell’apposita macchina ed, in questo caso ho deciso di servirla solo con olio ed un pomodorino a spicchi (per sentire il gusto della sola pasta) poi ho deciso di abbinarla ad una salsa di carote. Perfetto!

Aggiungi un commento