Risotto con porcini e foie gras

risotto-con-tartufo-e-foie-gras

E’ sempre bello quando qualche rappresentante o amico porta dei prodotti da testare in ristorante.

 

 

Questa volta è arrivato il prelibatissimo “foie gras” d’oca arrivato da un agriturismo specializzato proprio su questo animale che tra l’altro alleva con discreto successo. Dopo averlo degustato su crostini caldi, abbiamo deciso di abbinarlo con dei funghi porcini in un risotto. Il foie gras è uno dei prodotti più famosi della cucina francese, è molto calorico ed è ottenuto tramite “alimentazione forzata” delle oche o anatre. Per il risotto, invece, ho preparato dell’olio con degli spicchi d’aglio che una volta rosolati ho tolto. Ho aggiunto nell’olio bollente i funghi, precedentemente puliti con un panno umido e tagliati sottilmente; ho aggiunto del vino bianco ed una volta evaporato ho continuato la cottura con del brodo vegetale. Durante la cottura del riso, ho versato in una padella anti aderente dell’olio di semi e qualche noce di burro per po far rosolare il fegato grasso da ambo i lati per un paio di minuti circa. Qualche minuto prima del termine della cottura del riso, ho versato il fegato con tutto il suo condimento mantecando il risotto con l’aggiunta solo di una spruzzata di prezzemolo tritato. Servito così abbiamo potuto apprezzare questo prodotto di nicchia

Aggiungi un commento